aMSN

L'alternativa open source per chattare su Mac

aMSN è l’alternativa open source al classico MSN Messenger (ora Windows Live Messenger) con tante caratteristiche aggiuntive e un’interfaccia molto simile a quella del client di instant messaging Microsoft Visualizza descrizione completa

PRO

  • Open source
  • Funzionalità aggiuntive rispetto a MSN
  • Ampie possibilità di personalizzazione
  • Supporto della webcam
  • Compatibile con il protocollo MSN

CONTRO

  • Consuma molte risorse di sistema
  • Immagine della webcam instabile
  • Alcuni bug
  • Non supporta le conversazioni audio
  • Non è multiprotocollo

Molto buono
8

aMSN è l’alternativa open source al classico MSN Messenger (ora Windows Live Messenger) con tante caratteristiche aggiuntive e un’interfaccia molto simile a quella del client di instant messaging Microsoft

Nato su piattaforma Linux e ora trasformatosi in software multipiattaforma, aMSN è un client di messagistica istantanea completamente gratuito e soprattutto libero da ogni forma di fastidiosa pubblicità. È diventato popolare tra gli utenti Mac come alternativa a Messenger per Mac (lasciato da Microsoft a una versione antiquata e ormai inadeguata) perché, oltre a permetterti di chattare con tutti i tuoi contatti MSN, ha un aspetto molto simile al client Microsoft, quasi tutte le stesse funzionalità, più molte altre completamente originali.

Per prima cosa, su aMSN puoi accedere con diversi account contemporaneamente (ma dello stesso protocollo: se cerchi un client multiprotocollo prova Adium). Inoltre, le conversazioni vengono gestite a schede, così da evitare il sovraffollamento di finestre sul desktop. Alcune caratteristiche di aMSN sono state a lungo completamente inedite: sapere chi ti ha bloccato o chi ti ha cancellato dalla lista, copiare gli avatar dei tuoi contatti, personalizzare gli avvisi e le notifiche e far modificare automaticamente il tuo in base allo stato. Tutte opzioni che un utente di Windows Live Messenger su Windows poteva ottenere solo scaricando un software aggiuntivo come Messenger Plus!.

Tutto questo, ovviamente, sovraccarica le risorse di sistema, rallentando il programma e spesso anche il computer. E non è l’unico neo di aMSN. Per quanto riguarda le conversazioni audio/video, puoi attivare la trasmissione video dalla webcam, ma l’immagine sarà abbastanza instabile. Inoltre, purtroppo le conversazioni audio in tempo reale non sono supportate (puoi inviare solo brevi clip) e aMSN, ancora in beta, è soggetto ad alcuni bug. Nonostante queste pecche, aMSN è pur sempre molto meglio di Messenger per Mac: più avanzato e in continuo sviluppo grazie alla community di sviluppatori, può anche essere personalizzato con ogni sorta di skin e innovativi plug-in scaricabili dal sito ufficiale (vedi scheda Extra).

— Opinioni utenti — su aMSN

  • Dark Gloominess

    di Dark Gloominess

    "Molto affidabile"

    E' un'ottima alternativa a MSN su Windows: ho solo notato che però è un pò pesantuccio, nonostante il mio Macbook sia an... Altri.

    commentato il 21 gennaio 2011